Gardaland
Gardaland

Informazioni:

Via Derna, 4 – Castelnuovo d/G (VR)
Telefono: +39 045 644 9777
Mail: [email protected]
Consulta il Calendario Gardaland

Spasso e adrenalina sul Lago di Garda
La Terra del Garda spicca il volo, sugli ottovolanti del primo Parco Divertimenti italiano

Nato dalla mente illuminata di Livio Furini, Genesi la quale è stata accertata solo di recente, a causa di interpretazioni differenti sulla presunta data di inizio del progetto del Parco, e grazie a Documenti Ufficiali custoditi negli Archivi di Casato, ispira la sua forma affusolata e un fluente e irregolare pianale di progettazione al Disneyland di Anaheim, nella periferia di Los Angeles.

Striato, maliardo, suggestivo, denso, palpitante dell’adrenalina dei suoi 3 Milioni di visitatori all’anno, Gardaland si presenta come l’eccezione in un territorio fatto di Storia, Natura ed Enogastronomia. Qui le meraviglie meccaniche, tecnologiche, di spirito, danno adito a un sentore innato di Magia, a metà fra il solerte e industrioso operare dei possenti e spavaldi meccanismi d’acciaio di Mille Ottovolanti, e l’azione temperata, sfrontata e spericolata di ambientazioni acquatiche, fiabesche e fantascientifiche di grande pregio.

Che tu scelga di girare il Parco a bordo del Trans-Gardaland Express, seguendone la fisionomia del primo Parco del 1975, di sfasciare rapide a bordo di grandi tronchi giù per le scivolate della Colorado Boat, di fracassare la barriera del suono a bordo della storica e amatissima Inverted Coaster Blue Tornado, o ancora di provare l’ebrezza della caduta libera da quasi cinquanta metri calando fra gli scranni dello Space Vertigo, non vi è posto in Europa capace di inebriare menti e sensi come il Cilindro da Mago della Merlin Entertainments. E’ possibile scalzare il cielo dal suo regno a bordo della Flying Island, imponente inno ai venticinque anni del Parco. Fuga da Atlantide, Water Ride Super Splash ad ambientazione mitica, permette agli avventori di sperimentare l’impeto del mare sul leggendario continente perduto, fino a 65 Km/h e su discese di oltre venti metri, sporcate dall’attrito di un oceano, a renderla la più grande Water Ride del Vecchio Continente. La Dark Ride Ramses, il Winged CoasterRaptor, Mammut, e la vorticosa Dive Coaster Oblivion: The Black Hole completano una corona di menzioni d’onore per un territorio, quello di Gardaland, che fa mondo a se, trascinando la permanenza fra le Colline Moreniche ad un livello spaziale.

Con l’influsso delle dieci aree tematiche (Camelot, Rio Bravo, Montagne Rocciose, Spazio, Luna Park, Arabia, Colonia Inglese, Oblio e Fantasy Kingdom), di quattro alberghi, fra i quali spicca il Gardaland Hotel in fastoso stile New England, con prati curati, fontane, siepi modellate in nodali ed impeccabili intrecci di forme, del Gardaland Sea Life Acquarium, con ben 37vasche e 5000 creature di Fiumi, Laghi e Oceani, il Parco, che nel 1999 ospitò la presentazione fisica delle monete degli Euro, è tappa obbligata per tutti quelli che non si accontentano del nostro mondo, e ne vogliono uno nuovo.